Social Media per le aziende: qual è il più adatto per la tua?

Social Media per le aziende: qual è il più adatto per la tua?

La tua impresa deve essere sui social media. Se non sei presente sui social, stai perdendo degli strumenti di marketing economici ed efficaci. Con 34 milioni di italiani iscritti sui social media, le tue campagne online possono raggiungere un sacco di persone.

Tuttavia, non tutti i social media sono adatti per ogni azienda. Dovresti investire il tuo tempo e le tue abilità nelle piattaforme in cui è più probabile che tu raggiunga e interagisca con il tuo pubblico di destinazione.

Per scegliere la migliore rete di social media per la tua attività, scopri quali sono i principali canali e come utilizzarli per la tua impresa.

Ecco le piattaforme di social media più popolari:

#1 Facebook

Facebook è ancora oggi la rete di social media più popolare e ogni azienda dovrebbe avere una pagina Facebook.

Se usato correttamente, una pagina di Facebook può essere preziosa per le piccole imprese.

Puoi usare Facebook per condividere tutto, dalle foto agli importanti aggiornamenti aziendali. Con un account aziendale, hai accesso a potenti strumenti pubblicitari e analisi approfondite.

Le pagine aziendali hanno anche molte opzioni di personalizzazione e puoi evidenziare informazioni quali le informazioni di contatto, gli orari di apertura, i prodotti e i servizi che offri e molto altro ancora.

#2 Instagram

Instagram sta diventando sempre più popolare. Da Instagram Live a Instagram Stories, non mancano gli strumenti che le aziende possono utilizzare per promuovere i propri servizi e prodotti. Instagram è una piattaforma visiva basata interamente su post di foto e video.

È importante notare che questa piattaforma è quasi interamente mobile: non è possibile scattare foto o creare nuovi post sulla versione desktop (sebbene alcuni strumenti di gestione dei social media come Hootsuite e Buffer consentano la pianificazione attraverso desktop). Alcune aziende tendono ad eccellere su Instagram e potrebbe non essere la soluzione migliore per la tua attività, a seconda del tuo settore. Indipendentemente da ciò, è importante che la persona che gestisce il tuo account abbia un buon occhio per i dettagli e almeno le abilità di base della fotografia, in modo che le foto e i video pubblicati sul tuo account siano di media o alta qualità.

#3 Twitter

Twitter è una piattaforma di micro blogging utile per brevi aggiornamenti (240 caratteri massimo), video, immagini, link, sondaggi e la condivisione di collegamenti ai post del blog. Se sei un’azienda altamente visiva o non hai un blog, questa piattaforma di micro blogging non è adatta alla tua impresa.

Tuttavia, molte aziende eccellono su Twitter, come Wendy’s, perché hanno una voce unica e on-brand sulla piattaforma. Altre società utilizzano questa piattaforma per gestire i servizi perché i clienti che sono attivi sulla piattaforma cercheranno le aziende per esprimere preoccupazioni o condividere elogi in modo diretto.

Se hai contenuti interessanti, Twitter è un ottimo strumento per diffondere rapidamente cioò che pensi.

Gli hashtag aiutano a migliorare i post e se un utente con molti follower ti retweetta, i tuoi contenuti potrebbero diventare virali. Ma con Twitter, è importante trovare un equilibrio. Non limitarti a condividere link o supporti personali; assicurati di condividere anche molti contenuti interessanti e pertinenti di altri utenti di Twitter.

#4 Pinterest

Pinterest è un bacheca virtuale ad alto impatto visivo che consente agli utenti di salvare e visualizzare i contenuti.

I contenuti a loro volta possono essere organizzati per categoria attraverso un “pin”.

La piattaforma ha anche una serie di pins speciali chiamati Rich Pins, che possono essere utilizzati dai marchi per aggiungere informazioni specifiche ai propri pin, come i dettagli del prodotto e persino le mappe di posizione. Ogni pin include un’immagine o un video.

Pinterest è ottimo per le aziende di nicchia, ma potrebbe non essere adatto a tutte le aziende. Le categorie popolari del sito sono i progetti fai-da-te, la moda, l’esercizio fisico, la bellezza, la fotografia e il cibo. Ciò non vuol dire che le attività commerciali al di fuori di queste categorie non possano avere successo sulla piattaforma, ma rende Pinterest uno strumento di marketing particolarmente valido per le aziende in quelle aree.

#5 YouTube

YouTube è una piattaforma di condivisione video in cui le persone possono visualizzare, caricare, valutare, condividere e commentare i contenuti. Ora di proprietà di Google, il sito è un enorme centro di notizie e intrattenimento.

Molte aziende su YouTube hanno una componente creativa, visiva o educativa. La piattaforma è fortemente guidata dalla creatività, quindi è importante disporre di un editor video che produca contenuti.

Tuttavia, non è necessario che la tua azienda disponga di un canale proprio sulla piattaforma.

Infatti, all’interno di YouTube è presente una sottocultura di influencer che pubblica costantemente video e spesso ha un vasto seguito di pubblico. Proprio per questo le aziende collaborano con YouTubers per l’inserimento di prodotti all’interno dei loro video, poiché questi utenti hanno già un pubblico coinvolto.

#6 LinkedIn

Mentre LinkedIn potrebbe non essere la piattaforma di social media più popolare, ha ancora 260 milioni di utenti mensili ed è la migliore piattaforma per il networking professionale. LinkedIn è una grande piattaforma per trovare i migliori talenti, dipingersi come leader del settore e promuovere la tua attività.

LinkedIn è progettato per essere più professionale di altre piattaforme di social media. Gli utenti creano profili simili ai curricula e le aziende possono creare pagine che mostrano la propria attività. Poiché LinkedIn è una piattaforma professionale, è il posto migliore per pubblicare offerte di lavoro e informazioni sulla cultura aziendale.

Inoltre, all’interno di LinkedIn esiste la possibilità di unirti a gruppi chiusi e specifici del settore per chiedere e rispondere alle domande. Questo aiuta il tuo marchio, ti dipinge come esperto del settore e porta le persone alla pagina e al sito web della tua azienda.

Sei alla ricerca di un team di esperti che ti supporti nella strategia di comunicazione digitale della tua azienda? Fai volare le vendite grazie ad un piano editoriale per i social media appropriato alla tua value proposition. Il tema di Mercuryo Web Agency è qui per te!